Requisiti aggiuntivi di tracciabilità, pubblicato il documento FDA

 In Alimenti, etichettatura, Legislazione alimentare, MOCA, News, rifiuti, Settore alimentare, Sicurezza alimentare

FDA pubblica il documento finale relativo agli ulteriori requisiti di tracciabilità per alcuni alimenti.

Il 17 novembre 2022 FDA ha pubblicato la “FSMA Final Rule: Requirements for Additional Traceability Records for Certain Foods”, un documento che stabilisce i requisiti aggiuntivi di tracciabilità che devono essere presenti per alcuni alimenti, quelli facenti parte della “Food Traceability List (FTL)”. Il documento fa parte del nuovo approccio FDA e implementa la sezione 204(d) del Food Safety Modernization Act (FSMA). 

Il testo si applica a tutte le aziende, nazionali ed estere, che producono, processano, imballano o detengono gli alimenti della lista destinati al consumo negli Stati Uniti. L’obiettivo è quello di garantire una più rapida identificazione e rimozione di alimenti potenzialmente contaminati dal mercato, riducendo di conseguenza l’insorgenza di malattie legate agli alimenti e decessi.  

Il requisito centrale del testo è documentare e mantenere le registrazioni relative agli elementi chiave (KDEs, Key Data Element) associati a specifici eventi critici di tracciamento (CTE), nonché informare la Food and Drug Administration entro 24h o entro il tempo concordato.  

La data di applicazione del documento è uguale per tutti i soggetti coinvolti, il 20 gennaio 2026. 

LISTA DI ALIMENTI 

I requisiti aggiuntivi si applicano sia agli alimenti elencati nella lista, sia agli alimenti che contengono quelli presenti nella lista come ingredienti, a condizione che essi siano utilizzati nella stessa forma indicata nella lista (es. fresco).  

Per maggiori informazioni, rimandiamo alla Food Traceability List (FTL) 

 

RIMANI AGGIORNATO SEMPRE! 

Normativa Alimentare® è sempre con te, ovunque tu sia e h24. Uno strumento professionale per l’aggiornamento e accrescimento delle competenze.

Non hai ancora l’accesso a Normativa Alimentare®? Allora contatta un nostro consulente.


    Recommended Posts

    Leave a Comment

    Lievitazione prezzo del grano